Emergenza Covid-19: petizione a favore dei migranti - Aprimondo
17079
post-template-default,single,single-post,postid-17079,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

Emergenza Covid-19: petizione a favore dei migranti

SIAMO QUI – WE ARE HERE – AQUÍ ESTAMOS – NOUS SOMMES ICI SANATORIA SUBITO!

I vari provvedimenti emanati dal governo per fronteggiare la crisi sanitaria da coronavirus hanno del tutto dimenticato di affrontare un tema, al quale invece l’interesse dell’intera collettività – nessuno escluso – impone si dia una risposta urgente.

Si tratta dei seicentomila, o più, migranti presenti in Italia sprovvisti per effetto della legislazione italiana (dalla Bossi-Fini alla legge Salvini) del permesso di soggiorno, che devono vivere spesso in condizioni abitative precarie o insalubri e condivise con altre persone e che non possono accedere al servizio sanitario nazionale, non hanno un medico di base cui rivolgersi in caso di malattia, ma come tutti rischiano di essere contagiati dal coronavirus o di diventare, loro malgrado, veicolo di contagio.

Aprimondo aderisce all’appello di Melting Pot, potete trovare tutte le informazioni qui: https://www.meltingpot.org/Siamo-qui-Sanatoria-subito-Assemblea-nazionale-telematica.html#.Xoha3NMzYWo