PAROLE CHE ACCOLGONO - Aprimondo
16928
post-template-default,single,single-post,postid-16928,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

PAROLE CHE ACCOLGONO

L’italiano L2 in contesti di dominio pubblico, educativo e professionale.

La scuola di italiano Aprimondo organizza PAROLE CHE ACCOLGONO, laboratorio rivolto ai volontari dell’associazione tenuto dalla docente di italiano L2 Morena Sarro in collaborazione con Noemi D’anna.

Il laboratorio prevede la discussione e relativo lavoro dei seguenti punti:

struttura dell’unità didattica

metodologie didattiche 

semplificazione dei testi

creazione unità didattiche su contesti specifici

Scopo del laboratorio è quello di produrre brevi unità didattiche e lessico relativo al linguaggio specifico di alcuni contesti di dominio pubblico, educativo e professionale, utili per offrire ai nostri studenti, di livello base/principiante e non solo, gli strumenti linguistici necessari per accedere e interagire con i servizi relativi a contesti quali: uffici pubblici (documenti e compilazione moduli), scuola, medico, lavoro.

Il laboratorio si terrà giovedì 24 e 31 gennaio dalle ore 16.00 alle ore 18.00 presso la sala del portico vetrato della biblioteca Cabral in via San Mamolo 24.

I due incontri fanno parte del progetto MONDI DI PAROLE finanziato dalla Fondazione del Monte.