MOSTRA "Ritratti di una vita da minore straniero non accompagnato" - Aprimondo
16763
post-template-default,single,single-post,postid-16763,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

MOSTRA “Ritratti di una vita da minore straniero non accompagnato”

In occasione della Giornata mondiale del Rifugiato, dal 20 al 29 giugno 2018, la biblioteca Cabral ospita la mostra “Ritratti di una vita da minore straniero non accompagnato”.

È una mostra di disegni e ritratti fatti dai ragazzi migranti ospiti del Villaggio del Fanciullo, gestito da CEIS A.R.T.E. coop sociale, e di opere dell’artista thailandese BoThai

L’inaugurazione è mercoledì 20 giugno alle 18.30 in via San Mamolo 24 seguita da aperitivo e musica rap composta e cantata da alcuni dei ragazzi ospiti a Bologna.